Asciugatura casa allagata

Sicuramente è una sgradita sorpresa tornare a casa e ritrovarsi con qualche centimetro di acqua sopra il pavimento, magari causato dai pozzetti stradali che non hanno scaricato durante l’intensa pioggia di poche ore prima e hanno allagato l’intera strada, il vostro cortile e anche allagato casa vostra.

Oppure per portare altri semplici esempi di situazioni reali ed alquanto sgradevoli ed a dir poco disastrose, possono essere dovute ad un semplice manicotto della lavatrice o di un lavandino che ha ceduto per un aumento di pressione di linea o dovuto all’usura, ed ha allagato tutto, oppure alla situazione in cui la colonna scarico bagni condominiale si è ostruita ed ha rigurgitato nel bagno di casa vostra la fognatura allagando l’intera abitazione.
 
Tutte le situazioni sono alquanto preoccupanti anche a fronte della serie di danni considerevoli all’arredamento ed all’impossibilità di potere utilizzare l’abitazione danneggiata, in quanto non basta spazzare via l’acqua in quanto muri e pavimenti si sono impregnati di acqua.

In questi casi, la prima cosa da fare, oltre a strapparsi i capelli, bisogna comunque darsi da fare per fare uscire quanto prima l’acqua rimasta. Una scopa e una spatola di gomma per spingere l’acqua fuori dalla porta, potrebbe bastare se è poca, ma se ce n’è molta allora necessita anche una pompa a immersione, in particolare per i locali interrati o seminterrati.
 
Naturalmente una volta levata la maggior parte di acqua dal pavimento allagato non è finito l’incubo, ma se in qualche stanza esisteva la moquette, necessita anche un aspira liquidi per assorbire quanta più acqua è possibile.
 
La situazione non si può ritenere ancora risolta, in quanto i mobili, le porte, i pavimenti ed i muri sono ancora pregni di acqua e solo in certi casi la stagione con eventuale temperatura favorevole aiuta in minima parte, ma se è inverno, le temperature negative riducono al minimo l’aiuto ad un’asciugatura per via naturale.
 
Che sia estate o che sia inverno, per impedire che la casa diventi una giungla di muffa e batteri, necessita asciugare l’ambiente quanto prima da tutto quello che è bagnato ed in particolare bisogna asciugare i muri e pavimenti, oltre che cercare di salvare quanto possibile di mobili e porte in legno, che con l’assorbimento di umidità si sono gonfiati.

In questi casi il mettere l’impianto di riscaldamento al massimo, oppure accendere stufette elettriche e cose simili, aiuta sicuramente a levare una parte di umidità in eccesso a livello superficiale, agendo anche con brevi aperture delle finestre per smaltire l’umidità accumulatasi, ma non serve per asciugare in profondità i mattoni del muro o il solaio del pavimento o del soffitto, in quanto per asciugare sotto il pavimento diventa necessaria una rapida asciugatura che si può ottenere con l’utilizzo di sistemi di deumidificazione professionali forniti da DIEMME ARTE CASA Srl con servizio di installazione a domicilio, unito a specifiche metodologie applicative.

 

noleggio_deumidificatori
 

I deumidificatori di tipo professionale utilizzati dalla nostra Società nei contesti abitativi, permettono di assorbire l’umidità ambientale in eccesso fino a circa 40-50 litri/giorno per singola macchina installata, in condizione ideale, pur mantenendo un basso consumo energetico e quindi adattandosi alle basse potenze elettriche disponibili in una casa.

Le tecniche di asciugatura edile addottate permettendo di diminuire nettamente i tempi di asciugatura dei muri e solai e limitando l’aumento dei danni, in quanto la formazione di un ambiente secco permette ai muri, pavimenti, soffitti e tutto quello che è contenuto all’interno della casa, di asciugarsi cedendo umidità, come nell’esempio riportato nel breve video a seguire in cui la simulazione analizzata termograficamente come regredisce una bagnatura di un solaio durante un intervento di asciugatura.

Ulteriormente DIEMME ARTE CASA Srl con la sua divisione Drying Technology utilizza particolare tecnologia di essicazione tramite il vuoto è specializzata nell’asciugatura di acqua presente all’interno di:

 

  • asciugatura solai in calcestruzzo tipo Predalles
  • asciugatura sotto i pannelli dei riscaldamenti a pavimento
  • asciugatura sotto pavimentazioni con strutture Igloo
  • asciugatura nelle intercapedini di pareti
  • asciugatura stratigrafie di materiali termoisolanti
  • asciugatura sotto guaina impermeabilizzante di tetti piani
  • asciugatura nei soffitti sopra controsoffitti
  • asciugatura di massetti sotto pavimentazioni in legno

L’intero ciclo di asciugatura viene monitorato e documentato con letture igrometriche e verifiche termografiche all’infrarosso per attestare l’avvenuta asciugatura e potere redigere un report di intervento valido anche ai fini di un rimborso assicurativo.

La DIEMME ARTE CASA Srl con la sua ivisione Drying Technology oltre all’asciugatura di case allagate, svolge anche interventi specializzati di:

Chiamaci per una consulenza telefonica GRATUITA
Interventi rapidi in tutto il Veneto e programmazione interventi in tutta Italia