Essicazione ed asciugature di edifici bagnati

In generale, qualunque condizione in cui si presenta una perdita di acqua, che provenga da tubazioni danneggiate, lavatrici difettose, perdite dall’impianto riscaldamento, rotture impianti causati dal gelo, guaine impermeabili che non fanno il loro lavoro, crepe nei muri, scarichi ostruiti, ecc. ecc. ed in tutte le situazioni in cui si dà modo all’acqua di penetrare nei pavimenti, nelle pareti o nei soffitti, poi l’acqua non si asciuga velocemente e se viene lasciata ad asciugare naturalmente, il processo di asciugatura sarà molto lento e spesso si trasforma in un maggiore danno.

Quindi in tutte le situazioni di bagnatura di un edificio in cui sono comparsi danni causati dall’acqua possono essere messe in atto delle tecniche di essicazione ed asciugatura con specifiche soluzioni tecniche in MODALITA’ NON DISTRUTTIVA e questo porta ad enormi vantaggi in termini di minore tempo, minore disagio e quindi di minore danno.

Per motivi igienici è consigliabile asciugare rapidamente le superfici dall’acqua e dall’umidità eccessiva, anche quando esiste la possibilità di avere l’impianto di riscaldamento acceso, in quanto il solo calore non accelera il processo di essiccazione di tutte le strutture e si manifesta il rischio di comparsa della muffa quando l’asciugatura delle zone umide non avviene rapidamente o completamente.

Nelle situazioni in cui si manifesta una elevata concentrazione di spore di muffa nell’aria interna di un’immobile, potrebbero manifestarsi anche seri problemi per la salute delle persone e spesso non sono rimediabili con la semplice aerazione dell’ambiente.

Una delle tecniche più “impegnative” trattate dalla DIEMME ARTE CASA Srl riguarda le casistiche di presenza bagnatura sotto uno strato isolante inserito sotto un pavimento, dove non possono essere praticate azioni di asciugatura per mezzo della sola deumidificazione ambientale, in poche parole si tratta di rimuovere l’acqua intrattapolata tra guaine fonoassorbenti, pannelli termoisolanmti, solai in calcestruzzo, ecc.

La tecnica di asciugatura in questi casi prevede delle tecniche molto mirate e personalizzate, che possono essere anche variabili di caso in caso, dove di sfrutta il principio di essicazione tramite estrazione dell’aria umida mettendo sotto vuoto la struttura tramite specifiche flangiature sulle posizioni più idonee ed inducendo l’asciugatura anche grazie all’impiego di aria secca.

La DIEMME ARTE CASA Srl tramite la sua divisione Drying Technology permette di bonificare con specifiche tecniche di asciugatura i danni d’acqua presenti nelle case, appartamenti, Condomini, attività commerciali, alberghi, uffici.

Chiamaci per una consulenza telefonica GRATUITA
Interventi rapidi in tutto il Veneto e programmazione interventi in tutta Italia