Asciugatura controsoffitti e contropareti

La DIEMME ARTE CASA Srl interviene in particolari situazioni di risanamento e bonifica di edifici che sono stati danneggiati da bagnatura conseguente a perdite e infiltrazioni di acqua, siano essi a carattere commerciale che nelle civili abitazioni.

Le situazioni più particolari si riscontrano quando a bagnarsi sono le strutture in cartongesso costituenti controsoffitti e contropareti o pareti divisorie, la parte in cartongesso sicuramente sofferente per la presenza dell’acqua potrebbe disgregarsi e gonfiarsi danneggiandosi solo in alcune zone e se trattata velocemente si potrebbe salvarla, ma il problema maggiore si trova molto spesso dietro la lastra di cartongesso, in quanto le stratigrafie termoisolanti e acustiche che normalmente sono inserite nei controsoffitti e nelle contropareti, potrebbero risultare sature di acqua, a volte la trattengono per molto tempo, conservando bagnato il cartongesso per molto tempo e quindi danneggiandolo in modo permanente, inescando in più anche fenomeni di muffa e cattivi odori e questo diventa estremamente negativo quando i tempi stringono per riattivare un’attività commerciale o rendere nuovamente abitabile una casa.

La Ns. Società interviene in modo specializzato con specifiche tecniche di asciugatura delle stratigrafie termoisolanti bagnate che si trovano dietro le contropareti e sopra i controsoffitti, senza eseguire demolizioni, ma riuscendo ad estrarre l’acqua che si è assorbita in profondità nelle stratigrafie dei materassini in fibra di legno o lana di roccia, nelle murature portanti, nei solai, nelle intercapedici e  che sono coperte dal cartongesso.

controsoffitto_bagnato

L’asciugatura e deumidificazione in tempi rapidi, significa accorciare enormemente i tempi rispetto ai normali ritmi di asciugatura naturale, ma senza eseguire interventi demolitivi, al fine di salvare la struttura trattata ed accelerare le opere di bonifica.

L’intervento di asciugatura e deumidificazione, va eseguito il prima possibile per evitare l’aumento del danno causato dall’acqua, che comporta un maggiore assorbimento di umidità nelle strutture, all’insorgere di proliferazione batterica, al formarsi di cattivi odori.

L’attività di bonifica viene eseguita preventivamente con rilievi strumentali necessari per valutare il livello di bagnatura delle zone interessate al problema e rilevando l’estensione del danno anche nelle zone non visibili a occhio nudo, in modo da potere dimensionare le modalità di asciugatura per ogni zona bagnata oltre al potere documentare il prima e dopo l’intervento quando necessiti una relazione tecnica  dell’attività svolta, sia essa per fini assicurativi o per richiesta danni.

Maggiori dettagli si possono leggere quì.

 

Chiamaci per una consulenza telefonica GRATUITA
Interventi rapidi in tutto il Veneto e programmazione interventi in tutta Italia